I nostri trattamenti al servizio della tua Salute

Il sistema M.I.R. (Metodiche Integrate per la Riabilitazione) prevede la combinazione di diverse metodiche sia manuali che strumentali che ci permettono di valutare, quindi trattare, le vostre problematiche a 360°. Quindi non solo cura del sintomo ma ricerca e trattamento della causa, dell'origine del problema. Questo è quello che caratterizza il nostro lavoro e la filosofia del concetto Equilibra di cui abbiamo già parlato nelle altre pagine di questo sito. Nel campo della salute, intesa come settore sanitario, i nostri trattamenti sono rivolti alla risoluzione delle più comuni problematiche di origine osteo-articolare di varia natura (reumatica, ortopedico-traumatologica, post-chirurgica, posturale, post-parto ecc.).

 

CLICCA SULLE IMMAGINI PER SCOPRIRE DI PIU' SUL TRATTAMENTO A CUI SEI INTERESSATO

La terapia manuale osteopatica (TMO) è una branca dell’osteopatia che si avvale di tecniche manuali per la normalizzazione della disfunzione somatica, ovvero della disfunzione delle componenti che costituiscono il sistema somatico umano, vale a dire da: ossa, muscoli, fasce, nervi e vasi. Tali alterazioni, o danneggiamenti, possono indurre sindromi disfunzionali dolorose acute, subacute o croniche dell’apparato locomotore.

La Rieducazione Posturale Globale, più frequentemente designata dalle sue iniziali R.P.G., nasce dal libro “Le Champ Clos” (Il Campo chiuso), pubblicato dal Professor Ph. E. Souchard nel 1981. L’R.p.g. ha come obiettivo finale il ripristino globale dell’equilibrio statico e dinamico del corpo, compromesso per l’intervento di spontanei meccanismi di difesa contro aggressioni esterne. Viene utilizzata sia nell'adulto che in età evolutiva per la cura dei disformismi della colonna vertebrale.

Sistema M.I.R. (Metodiche Integrate in Riabilitazione) per il trattamento del dolore di origine vertebrale con conseguenti rachialgie a diversi livelli: cervicalgia, dorsalgia, lombalgia senza irradiazione o con irradiazione (lombosciatalgia). 

Il linfodrenaggio, o "drenaggio linfatico manuale" (DLM) è un particolare tipo di massaggio praticato nelle zone del corpo con un'eccessiva riduzione della circolazione linfatica e una stagnazione di liquido. Tra benefici del trattamento, oltre la sensazione di calore muscolare, utile a rilasciare tensioni accumulate, vi è la sensazione di leggerezza, poiché i muscoli lavorano con meno carico di liquido. Utilizzato sia in campo fisioterapico che fisioestetico per il trattamento della cellulite.

 

Può essere effettuato anche con apparecchiatura strumentale detta "pressoterapia"

E' un bendaggio adesivo elastico con effetto terapeutico bio-meccanico. E’ una tecnica basata sul processo di guarigione naturale del proprio corpo, attraverso l'attivazione dei sistemi circolatori e neurologici. Ai muscoli non viene attribuito solamente il compito di muovere il corpo, ma anche il controllo della circolazione dei fluidi venosi e linfatici, temperatura corporea, etc. 

Riabilitazione nelle principali patologie di natura ortopedica a carico dell'apparato osteo-artro-muscolare, nella traumatologia ortopedica e nel post-chirurgico  (legamenti, protesi ginocchio, protesi anca o di spalla).

La terapia manuale offre un valido aiuto nella fase pre-parto soprattutto se si presenta l'insorgenza di dolore a livello vertebrale (cervicalgia, dorsalgia, lombalgia) dovuto alla modifica dell'assetto posturale. Agisce sulla componente circolatoria soprattutto in presenza di edemi degli arti inferiori (gambe gonfie). Può essere utilizzata come preparazione delle strutture osteoarticolari, soprattutto quelle lombari e del bacino, al parto. Numerosi studi dimostrano che, un'accurata riarmonizzazione delle strutture nel pre-parto, riduce le probabilità di ricorso al parto chirurgico o cesareo.

Nella fase post-parto, il trattamento mira a correggere tutti gli squilibri meccanici e posturali a cui è andato incontro il corpo durante la gravidanza e durante il parto.

Alcuni frequenti disturbi che possono riguardare il collo e il cranio quali cefalea, otalgia, acufeni, cervicalgia, dolore facciale, dolore alle spalle, possono essere collegati a disfunzioni dell’ ATM o articolazione temporo-mandibolare. Un’attenta valutazione e trattamento di tale disfunzione, può portare alla risoluzione completa di tali problematiche.

La malattia da Reflusso gastro-esofageo si presenta come una condizione piuttosto frequente nella popolazione con presenza di sintomi tipici quali bruciore al petto, acidità e altri secondari quali cervicalgia, dorsalgia, dolori al petto e cefalea. Il trattamento manipolativo manuale ben si presta alla riduzione della sintomatologia di questa patologia.

Riabilitazione nelle patologie a carico del sistema nervoso centrale e periferico di origine vascolare (emorragie, ictus), demielinizzanti (sclerosi multipla, S.L.A.), sindrome di Parkinson o parkinsonismi, distrofie muscolari, polinevriti, poliradicolonevriti, lesioni traumatiche o compressive dei nervi periferici, nevralgie, paresi facciale ecc.

Metodiche utilizzate: Bobath, Kabat, Vojta, Perfetti.

 

La riabilitazione cardiorespiratoria si rivolge a pazienti affetti da malattie cardiologiche e cardio-respiratorie acute, oppure croniche in fase di riacutizzazione: infarto miocardico acuto , post-cardiochirurgia, scompenso cardiaco, patologie respiratorie croniche, bronco-pneumopatia cronica ostruttiva (B.P.C.O.).
Le attività di riabilitazione cardiologica e cardiorespiratoria, attuate nella fase precoce, immediatamente post-acuta o nella fase della riacutizzazione, mirano a evitare l'insorgenza di complicanze e a garantire il miglior livello possibile di recupero funzionale.

La  Terapia Riabilitativa Geriatrica si basa su una valutazione e un trattamento multifattoriale che comprendono la prevenzione delle complicazioni secondarie, il ripristino delle capacità funzionali perdute, il favorire l’adattamento dell’individuo all’ambiente e viceversa, il favorire l’adattamento della famiglia. Il miglioramento del tono muscolare e della funzionalità articolare riduce il rischio caduta e migliora la mobilità generale con conseguenti condizioni psicologiche più favorevoli al tono dell'umore.

Da millenni è nota l'associazione tra movimento e benessere psico-fisico. Gli stessi latini parlavano di mens sana in corpore sano ed oggi numerosi studi dimostrano un legame tra benessere psico-fsico e movimento. Partendo da queste considerazioni negli ultimi anni la letteratura scientifica internazionale si è interrogata sull'applicazione della Fisioterapia in situazioni di stress ed in ambito psichiatrico. Partendo da questi concetti, la Fisioterapia può affiancarsi, senza mai sostituirsi, a quelle discipline che primariamente trattano queste problematiche (Psicologia, Psichiatria, Neuropsicologia) nell'ottica di un trattamento multidisciplinare e integrato.

 

Problematiche trattate: Dolore, Insonnia, Disturbi d’ansia , Disturbi somatici e psicosomatici, Sintomi depressivi, Problematiche legate al deterioramento cognitivo, Aspetti legati ai Disturbi del Comportamento Alimentare.

 

Terapia fisica classica e di nuova generazione con apparecchiature moderne e certificate, al servizio della Salute, della Bellezza e dello Sport. Vedi i nostri trattamenti.

Please reload