I nostri trattamenti al servizio dello Sport

Riabilitazione sportiva e Potenziamento del gesto atletico

 

La riabilitazione sportiva ha avuto un notevole sviluppo al fianco della medicina dello sport  sia con specifico riferimento alla fisioterapia applicata all'atleta d'elevato livello agonistico, all'atleta master, all'atleta disabile (paralimpico) ma a chi pratica attività sportive a livello ludico.

I nostri protocolli personalizzati ci permettono di seguire ogni atleta non solo nella fase di recupero post-traumatico ma anche nella fase di potenziamento del gesto atletico.

La valutazione globale personalizzata e l’integrazione di varie metodiche sia di natura manuale che strumentale ci consentono di lavorare “su misura” sul paziente e di ricercare e rimuovere gli ostacoli di tipo bio-meccanico o posturale, che potrebbero risultare da impedimento ad una migliore esecuzione del gesto atletico o favorire, in futuro, l’instaurarsi di meccanismi di compenso con insorgenza precoci patologie degenerative da sovraccarico.

Le nostre moderne apparecchiature consentono all’atleta di migliorare la prestazione fisica o di recuperare velocemente dopo un’intensa attività agonistica e ben si inseriscono nella fase di recupero post-traumatico.

Attraverso la produzione di un microclima localizzato su aree anche vaste del corpo, che facilita il rapido recupero muscolare, con l’uso di speciali fasce gestite da un’unità di controllo che ne regola la temperatura, vengono avvolte le aree interessate al recupero per un tempo di circa 25 minuti ad una temperatura di 37/38 °C. Al termine del trattamento verrà recuperata una gradevolissima sensazione di leggerezza e di tono che predispone l’atleta ad un nuovo programma di allenamento o una nuova attività agonistica in qualsiasi sport.

 

 

Quindi riabilitazione sportiva come recupero, potenziamento e prevenzione.

 

 

CLICCA SULLE IMMAGINI PER SCOPRIRE DI PIU' SUL TRATTAMENTO A CUI SEI INTERESSATO

Programmi di alta specializzazione per il recupero della forma atletica post-infortunio anche in seguito a post-intervento operatorio. Utilizzo di metodiche manuali (terapia manuale osteopatica, terapia miofasciale, trigger point, kinesiotaping, massoterapia) e strumentali (tecarterapia evoluta, ESTMC- Stimolatore ellettromagnetico della microcircolazione o PhysioTT HumanTecar, ultrasuoni, elettrostimolazione.

Il potenziamento atletico è l’insieme delle strategie che si applica per ottenere un ottimale condizionamento fisico, sia muscolare che cardiorespiratorio. Tutto  ciò predispone l’atleta  alle migliori condizioni fisiologiche per poter affrontare una gara o una disciplina sportiva con la massima efficienza possibile.
Utilissima anche  a livello amatoriale o quando ci si avvicina per la prima volta ad una nuova attività sportiva, diventa invece essenziale per competere a livello agonistico.

Le rughe, pieghe della superficie cutanea, sono determinate da un’alterazione delle strutture dermoepidermiche, conseguente alla modificazione delle fibre collagene ed elastiche dovuta a processi di cronoaging e photoaging. La terapia può essere di tipo invasivo o non invasivo. L’utilizzo delle metodiche di terapia manuale e linfodrenaggio, associate a moderne metodiche strumentali di alta efficienza, si è proposto come nuovo trattamento terapeutico non invasivo per questo inestetismo.

 

Tutte le moderne apparecchiature utilizzate in Riabilitazione Sportiva a tua disposizione per il recupero e il potenziamento delle prestazioni atletiche. TRC (Tecarterapia Evoluta con elettrodi intelligenti), Physio TT (la nuova frontiera nel campo della riabilitazione sportiva), terapia fisica classica.

Utilizzato già da anni in campo riabilitativo, il Kinesiotaping, offre la possibilità di coadiuvare tutti gli altri trattamenti della Riabilitazione Sportiva, accelerandone i risultati. E’ una metodica non invasiva e totalmente priva di controindicazioni, che può essere utilizzata con successo per ridurre il dolore e l’infiammazione muscolare, per rilassare i muscoli troppo tesi, e fornire supporto in movimento 24 ore su 24. Il bendaggio elastico non stringe e permette di muoversi liberamente, contrariamente ai tradizionali bendaggi sportivi che vengono fasciati attorno all’articolazione per stabilizzarla e dare supporto durante un evento sportivo. Il Kinesio Tape viene utilizzato per trattare una moltitudine di condizioni che spaziano dall’emicrania ai problemi plantari. Alcuni esempi: riabilitazione da infortuni sportivi, sindrome da tunnel carpale, dolore lombare (sublussazioni, ernia del disco), condizioni che riguardano il ginocchio o le spalle, e molti altri ancora

Possibilità di Personal Training per la verifica del tuo recupero direttamente "sul campo" per una ripresa graduale della tua attività sportiva dopo un intervento o un trauma da infortunio.

Please reload